2007-2008

 

Restauro di sculture in marmo del Museo Archeologico Nazionale di Napoli per  la mostra:  Ercolano. Tre secoli di scoperte. 

 

Elenco delle opere: erma di Atena, testa arcaicizzante di Dioniso, statua colossale seduta di Augusto, statua colossale seduta di Claudio, Agrippina minore, statua equestre di Nonio Balbo donata dai Nucerini, ritratto di ignoto n.inv 6201, ritratto di ignoto bottega del gemmarius.

Operazioni effettuate: Rimozione a secco dei depositi superficiali; Prepulitura e rimozione dei prodotti filmogeni; Riadesione di frammenti; Riassemblaggio ed imperniaggio di parti; Rimozione meccanica di stuccature; Rimozione o trattamento degli elementi e vincoli in metallo ossidati; Pulitura; Stuccatura e patinatura delle vecchie integrazioni  (i completamenti ottocenteschi, sia in materiale lapideo che in gesso, sono stati anch’essi restaurati e patinati al fine di accordarli per cromia alle superfici originali); Protezione finale delle superfici; Documentazione fotografica

Comune di Sessa Aurunca (CE). Indagini sulle superfici di finitura del chiostro del complesso monastico domenicano di Sessa Aurunca (realizzazione di tasselli di descialbo e pulitura, preceduti e seguiti dalla documentazione fotografica)

 

Comune di Sessa Aurunca (CE). Restauro di elementi architettonici del Castello di Sessa Aurunca (trattamento biocida,  trattamento dei fenomeni di decoesione della struttura litica,  riadesione di fratture, riadesione di frammenti o parti del supporto litico già distaccate o semidistaccate tramite inserimento di perni in vetroresina, pulitura definitiva, rimontaggio dei blocchi del portale, stuccatura e microstuccatura di fessure e lacune).

 

Fondazione Bucerius kunst forum, Soprintendenza Archeologica per le Province di Sa, Av e Bn. Restauro di dodici  lastre tombali intonacate e dipinte, di periodo lucano  (V-IV sec. a.C.), rinvenute nel luglio 2007 presso la necropoli di Andriuolo (SA) conservate nel Museo Archeologico di Paestum (Preconsolidamento, pulitura, consolidamentoriassemblaggio di parti, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale)

 

Fondazione Palazzo Bricherasio. Restauro di due dipinti e due cornici dorate di proprietà del Palazzo del Quirinale in occasione della mostra: “Lorenzo Deleani e la pittura del suo tempo”.

“Campagna Romana” dell’artista Vittorio Avondo. Dipinto su cartone (controllo e consolidamento, pulitura sul recto e sul verso, stuccatura, integrazione pittorica  e nebulizzazione di vernice protettiva ); Cornice (consolidamento, pulitura  con sostanze solventi, stuccatura, integrazione pittorica con colori ad acquerello, protezione finale a vernice).

“Ottobre al Verbano” dell’ artista Marco Calderini. Dipinto (spolveratura, rimozione di detriti e polvere, ritensionamento della tela); Cornice (pulitura del fronte e del  retro, consolidamento della struttura e della preparazione, stuccatura, protezione finale).

 

Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica – Servizio Patrimonio. Restauro di un dipinto e creazione di una apposita cornice.

“Case Gardesane” dell’artista Mario Disertori. Dipinto su compensato(pulitura della pellicola pittorica , velinatura e consolidamento, trattamento localizzato con vapore tiepido per spianare il supporto, stuccatura, integrazione pittorica  e verniciatura finale, documentazione fotografica); Cornice (creazione di una cornice a scatola in legno di ciliegio, per contenere le escursioni termoigrometriche che danneggiano il dipinto).

 

Chiesa di Santa Maria ai Monti. Restauro di un dipinto ad olio su tela “ III Stazione della Via Crucis “ attribuita a Mariano Rossi. Dipinto (sostituzione del telaio, pulitura, foderatura, stuccatura, integrazione e protezione finale a vernice, documentazione fotografica); Cornice (nuovo ancoraggio al telaio ed a parete, restauro cornice).

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN; Scavo, restauro e conservazione del complesso Masseria Cobellis a Velia (SA). (lavoro eseguito in A.T.I. - ditta capogruppo Ing. A. Pompa srl.). (Assistenza dei restauratori allo scavo archeologico).

 

Soprintendenza Archeologica di Pompei. Restauro degli apparati decorativi dell’Area di Villa dei Papiri ad Ercolano (Trattamento biocida, consolidamento di elementi in laterizio, di malte ed intonaci, pulitura e stuccatura del paramento murario. Pulitura e consolidamento delle pavimentazioni musive e degli affreschi, ricomposizione di lacerti di affreschi su pannelli e ricollocazione in situ).

 

Soprintendenza Archeologica di Pompei. Restauro della Casa del Moralista (III,4,2-3) – Casa del Vasaio Zosimus (III,4,1) – Viridario – Casa di Pinario Ceriale – Restauro degli apparati decorativi: afffreschi e pavimentazioni. (operazioni sui dipinti murali: Pulitura, consolidamento della pellicola pittorica e dell’intonaco disgregato e decoeso, stuccatura e  integrazione pittorica delle superfici dipinte. Intervento su mosaici e pavimenti in lava o cocciopesto: Pulitura, consolidamento e stuccatura).

 

Istituto Centrale per il Restauro. Consulenza tecnico scientifica relativa alla verifica del comportamento dei materiali e dei trattamenti di restauro sul tempio di Cerere e sulla Basilica presso l’area archeologica di Paestum (SA).

 

Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico del Molise. Restauro di un dipinto su tavola del XVIII sec., della pala d’altare (dipinto su tavola del XVI sec.) e dell’altare ligneo. (Consolidamento e risanamento dei supporti, rimozione depositi di particellato, pulitura, descialbo, stuccatura delle lacune, doratura, integrazione pittorica, protezione)

 

Comune di Firenze. Restauro della facciata della Chiesa di Santa Maria Novella. (Lavoro eseguito in A.T.I. - ditta capogruppo L’Officina Consorzio).

(Consolidamento, pulitura, pulitura laser, smontaggio e imperniaggio elementi lapidei, stuccatura, applicazione di protettivi, realizzazione dei ponteggi).

 

Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica - Servizio                 

Patrimonio. Restauro di tre dipinti e tre cornici

Cornice del dipinto“Enfin Seuls” dell’artista E. Tofano (pulitura, stuccatura, reintegrazione dell’angolo in basso, asportazione dei depositi , rimozione dei detriti, revisione dell’ancoraggio alla cornice , relazione tecnica e documentazione fotografica).

Dipinto e Cornice “Fioritura Nuova” dell’artista V. Cavalleri (rimozione dalla cornice, pulitura della pellicola pittorica, ritocchi e verniciatura finale, ritensionamento della tela , relazione tecnica e documentazione fotografica).

Dipinto  “Il Mattino delle Rose. L’attesa” dell’artista G. Giani (rimozione della cornice,pulitura della pellicola pittorica, applicazione di micropore umidificazione e ritensionamento della tela, , stuccatura , ritocchi, verniciatura finale , documentazione fotografica).

Dipinto  “Il cappello nero” dell’artista G. E. Malerba (pulitura del retro, leggera umidificazione e trattamento delle deformazioni, foderatura,  consolidamento e pulitura della pellicola pittorica, stuccatura, verniciatura finale, documentazione fotografica).

Cornice del dipinto “Occupazione frivola” dell’artista G.B. Carpanetto (pulitura, risanamento del supporto, stuccatura, applicazione del cordone perimetrale, doratura e patinatura, revisione dell’ancoraggio, documentazione fotografica).

                                               

R.A.I.

Restauro del dipinto ad olio su tela “Paesaggio” di G. Barbisan (metà del XX sec.) (Foderatura a freddo con adesivi sintetici, stuccatura, integrazione pittorica, protezione).

Restauro del dipinto ad acrilico su tavola “Calendario 1986” di U. Nespolo. (Pulitura, stuccatura, integrazione pittorica).

 

Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica;

Restauro del dipinto su tavola “Lo specchio del lago” di Gerardo Dottori (1935 ca). (consolidamento strati pittorici,         risarcimento lacune, integrazione).

Restauro di tre dipinti su tela: “Paesaggio” di E. Borsa; “Paesaggio” di L. Paolillo; “Il pastore” di G. Viviani.(Appianamento e sutura dei supporti tessili, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale)

 

Istituto Centrale per il Restauro. Restauro paramenti liturgici medievali in lino e seta facenti parte del complesso di Santa Maria ad Rupes a Castel Sant’Elia (VT). (Microaspirazione, applicazione di tessuto di rinforzo, documentazione grafica).

 

Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma. Restauro del dipinto ad olio su tela “Tramonto” di S. Bersani (XIX sec.) per la mostra “Ottocento e Novecento. Pittori e scultori a Lodi e sul territorio”     dal 26 Ottobre al 15 Dicembre. Lodi. (Foderatura dei bordi, stuccatura, integrazione pittorica, protezione).

 

Soprintendenza B.A.S. di Milano. Controllo, manutenzione ed assistenza alla movimentazione di due tavole (cm. 430 x 230 ca.) "Ascensione di Cristo" di Camillo Bastiani  e "Giudizio Universale" di Sebastiano Filippi detto il Bastianino (seconda metà del XVI sec.), conservate nella Pinacoteca Nazionale di Palazzo dei Diamanti ed in trasferimento presso la chiesa di san Cristoforo alla Certosa di Ferrara. (Consolidamento degli strati preparatori, stuccatura ed integrazione pittorica; assistenza all’imballaggio, al trasporto e all’inserimento nelle ancone).

 

Fondazione Bucerius Kunst Forum. Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN.  Assistenza al montaggio ad Amburgo di lastre in pietra intonacate e dipinte di cultura lucana provenienti da paestum (sa – italia); controllo dello stato di conservazione durante tutte le fasi, intervanti localizzati di consolidamento e fissaggio.

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Allestimento museale di tomba dipinta di cultura campana  proveniente della necropoli di Sarno (IV sec. A.C.). (Movimentazione, piccole opere di manutenzione, collocazione nel percorso museale)

 

Soprintendenza B.A.S. di Milano; opera in deposito presso la Camera dei Deputati. Restauro di un dipinto ad olio (cm. 253 x 185) di Carlo Bellosio ‘David trattiene il braccio di Abigail in atto di trafiggere Re Saul nel sonno’ (metà del XIX sec.). (Pulitura, foderatura dei bordi, consolidamento localizzato dei sollevamenti, stuccatura, integrazione pittorica e protezione finale, restauro del supporto ligneo).

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Restauro di “Nella terra degli intrepidi Sardi” collage di E. Altara (1916) e “Mimì” dipinto a tempera su compensato di N. Leziroli Rastelli (metà del XX sec.), per la mostra “Ritratte al Femminile”,  Palazzo del Quirinale dall’8 marzo 2007.

(Pulitura, consolidamento, integrazione)

 

2006-2007

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Lavori di restauro di cinque acquaforti (XIX-XX sec.). (Lavaggi, risarcimento lacune, pulitura, integrazione).

 

Comune di Roma. Restauro dell’obelisco Flaminio, (obelisco di Ramsete II), in piazza del Popolo (Lavoro eseguito per DROMOS restauri).

Operazioni effettuate: Trattamento biocida, pulitura, stuccatura, revisione vecchi interventi di restauro, analisi diagnostiche.

 

Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Roma. Corsi organizzati dallo IAL di Roma e Lazio in convenzione con la Regione Lazio e  l’Unione Europea

Svolgimento dell’attività didattica (docenza e codocenza) presso i corsi di avviamento professionale (corso per la formazione di assistente al restauro di dipinti su tela e supporti lignei).

Nell’ambito del corso sono stati restaurati dipinti su tela e su rame della collezione dell’accademia dei virtuosi  xvII e xIx sec.

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Lavori di restauro di due dipinti su tela di Giovanni Battista Crema: La selva Egeria; Sui monti Tifatini di notte. (XX sec.). (Pulitura, foderatura, stuccatura, integrazione pittorica e protezione finale).

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Lavori di restauro di venticinque acquaforti di Laurenzio Laurenzi (XX sec.). (Lavaggi, risarcimento lacune, pulitura, integrazione).

 

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Roma. Restauro degli affreschi del tamburo della cupola della chiesa di S. Agnese in Agone attribuiti a Ciro Ferri (Consolidamento, prepulitura).

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. ‘Veduta della Piazza del Quirinale’ di G. P. Panini dipinto ad olio su tela. Operazioni di pronto intervento per l’esposizione alla mostra tenuta presso il Vittoriano: “1956-2006: cinquant’anni di Corte Costituzionale”

 

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Roma. Restauro degli stucchi dorati del tamburo della chiesa di S. Agnese in Agone. (Consolidamento, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale).

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Lavori di restauro di quattro consoles in legno intagliato e dorato. (Consolidamento, pulitura, stuccatura, doratura ed integrazione  pittorica)

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN.

Restauro delle lastre tombali intonacate e dipinte, di periodo lucano  (V-IV sec. a.C.), conservate nel Museo Archeologico di Paestum (SA).

(Preconsolidamento, pulitura, consolidamentoriassemblaggio di parti, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale)

 

Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia. Lavori di recupero dell’area archeologica del castrum di Castelseprio. Restauro della Basilica di S. Giovanni, Torre, Edificio VI, Chiesa di San Paolo.

(Trattamento biocida, fissaggio di frammenti staccati, consolidamento di elementi in laterizio, di malte ed intonaci, pulitura e stuccatura del paramento murario, pulitura e consolidamento delle  pavimentazioni).

 

Soprintendenza Archeologica di Ostia

Intervento di restauro apparati pittorici e musivi dell’insula delle muse nell’area archeologica di Ostia Antica. (Pulitura, consolidamento della pellicola pittorica e dell’intonaco disgregato e decoeso, rimozione dai supporti, esecuzione di idonei supporti rigidi per dipinti murali con relativo strato di intervento, stuccatura e  integrazione pittorica delle superfici dipinte).

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN,

Restauro delle lastre tombali intonacate e dipinte, di periodo lucano  (V-IV sec. a.C.), conservate nel Museo Archeologico di Paestum (SA).

(Preconsolidamento, pulitura, consolidamento e riassemblaggio di parti, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale)

 

Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia

Lavori di recupero dell’area archeologica del castrum di Castelseprio. Restauro della Basilica di S. Giovanni, Torre, Edificio VI, Chiesa di San Paolo.

(Trattamento biocida, fissaggio di frammenti staccati, consolidamento di elementi in laterizio, di malte ed intonaci, pulitura e stuccatura del paramento murario, pulitura e consolidamento delle  pavimentazioni).

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN

Lavoro di scavo e restauro della casa degli affreschi di Velia (in A.T.I.: Ronga sas, Aprim, L’Officina); dipinti murali recuperati in frammenti ed ancora in opera, pavimentazioni, murature, rivestimenti ad intonaco o cocciopesto. Operazioni effettuate: Riassemblaggio frammenti, esecuzione supporti per affreschi. Sui manufatti in situ: trattamento biocida, consolidamento, pulitura, stuccatura, rilievo grafico, protezione finale, mappatura dello stato di conservazione, delle tecniche esecutive e dell'intervento di restauro).

 

Corsi organizzati da IAL Roma e Lazio in convenzione con la Regione Lazio e  l’Unione Europea. Con la supervisione della Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Roma

Svolgimento dell’attività didattica (docenza e codocenza) presso i corsi di avviamento professionale (corso per la formazione di assistente al restauro di dipinti su tela e supporti lignei).

Nell’ambito del corso sono stati restaurati dipinti su tela e su rame della collezione dell’accademia dei virtuosi  XVII e XIX sec.

 

2005-2006

 

Committenza privata – Comune di Roma. Restauro della Fontana sita in via di S.Pancrazio angolo via Garibaldi a Roma (XVII secolo).

Operazioni effettuate: Trattamento biocida, consolidamento, pulitura, stuccatura, protezione finale).

 

Committenza privata (Proprietà Doria Pamphilj). Restauro dei dipinti attribuiti a Lazzaro Calvi (seconda metà del XVI sec.) nella Stanza di Hermes, presso il Palazzo del Principe di Genova. (Consolidamento degli strati preparatori, fissatura della pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica)

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Manutenzione e Restauro delle terme ellenistiche di Velia (SA): strutture, rivestimenti, pavimentazioni. (pulitura, consolidamento, stuccatura, integrazione tassellato, trattamento biocidi, reinterri).

2005 Luglio     

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Pronto intervento sui 7 pannelli di pitture murali staccate di G.B. Panini, conservati nella Sala del Belvedere nel Torrino di Palazzo del Qiurinale. (Consolidamento, stuccatura, integrazione  pittorica)

 

R.A.I. Restauro di due dipinti su tavola denominati “Un paesaggio toscano” di Nino Tirinnanzi (1964) di proprietà della R.A.I.

(Consolidamento degli strati di supporto, pulitura dei depositi di particellato, stuccatura delle lacune, pulitura finale)

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Calco dell’Erma di Parmenide CUSTODITA NELL’AREA ARCHEOLOGICA DI VELIA (SALERNO) per la mostra “Eureka”, Napoli Luglio-Dicembre 2005. (Operazioni svolte: Preconsolidamento della superficie litica; Trattamento con distaccante; Primo strato in gomma siliconica liquida; Secondo strato in gomma siliconica spatolabile; Controforma in gesmonite; Copia in gesmonite rinforzata con fibra sintetica quadriassiale; Patinatura).

 

Fondazione Roffredo Caetani, Castello di Sermoneta (LT). Restauro dell’affresco della Casa del Cardinale (sec. XVI). (Rimozione scialbo, consolidamento dell’intonaco, stuccatura delle lacune, integrazione pittorica, protezione finale)

 

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Roma. Restauro degli stucchi interni del tamburo della cupola della chiesa di S. Agnese in Agone. (Consolidamento, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale).

 

Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia. Restauro degli ambienti 107 e 126 della cosiddetta villa di Plinio (I sec. d.C.), Sirmione (BS) (Trattamento biocida, erbicida, fissaggio di frammenti staccati, consolidamento, pulitura e stuccatura del paramento murario).

 

Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Modena e Reggio Emilia. Restauro del dipinto ad olio su tavola “Madonna in trono e Santi” di Niccolò Dell’Abate, sec. XVI (Revisione del supporto ligneo, consolidamento degli strati preparatori e della pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, verniciatura finale, studio delle tecniche esecutive).

 

2004-2005

                                  

                                   Comune di Salerno; con la supervisione della Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN.

Revisione del restauro della lastra Est intonacata e dipinta della Tomba Andriuolo 1969 T68, di periodo lucano  (IV sec. a.C.), conservate nel Museo Archeologico di Paestum (SA).

(Preconsolidamento, pulitura, consolidamento, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale)

2003 

Soprintendenza Archeologica di Ostia.

Intervento di restauro dei mosaici ed intonaci delle Terme di Nettuno ad Ostia Antica. (Pulitura, consolidamento e stuccatura)

 

Presidenza della Repubblica con supervisione della Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Roma.

Intervento di restauro di dipinti su tela: Un saluto di P. Fragiacomo; Autoritratto di L. Selvatico; El fio de mi fio di A. Milesi; Natura morta con vasellame e Natura morta con cacciagione di A.M. Vassallo; Dama di Corte di G.F.Tischbein; (operazioni effettuate: Pulitura, foderatura,, stuccatura, integrazione pittorica e protezione finale).

 

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Roma. Restauro dei campanili e del tamburo della cupola della chiesa di S. Agnese in Agone.

(Consolidamento, pulitura, stuccatura, protezione finale)

 

Autorità Portuale di Civitavecchia. Supervisione: Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesistici del Lazio. Restauro della Fontana Monumentale del porto di Civitavecchia (RM).

  • Fontanone di Benedetto XIV (1743)- realizzata nel su disegni del Vanvitelli e progetto definitivo attribuito a Nicola Salvi.

(lavoro eseguito in A.T.I.: Calosi & Del Mastio, L’Officina).

(Operazioni effettuate: Trattamento biocida, consolidamento, pulitura, stuccatura, rilievo grafico,protezione finale, mappatura dello stato di conservazione, delle tecniche esecutive e dell'intervento di restauro).

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN.

Realizzazione di calco del naiskos arcaico in arenaria (dea seduta proveniente da Velia custodita nel Museo Archeologico di Napoli)

(Preconsolidamento della superficie litica, trattamento con distaccante, strati siliconici, controforma, copia tramite calco diretto, patinatura)

 

Goulandris Foundation – Museum of Cylades Art di Athene. Supervisione Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Restauro della tomba dipinta “delle Olimpiadi” (tomba n.4 rinvenuta nel 1975 in località Vannullo, presso Paestum; IV sec. A.C) conservata nel Museo Archeologico di Paestum, SA. Restauro effettuato  in occasione della mostra tenuta ad Athene Maggio-Settembre 2004 “Spirito Atletico ed Olimpico nella Periferia del Mondo Greco”.

(Preconsolidamento, pulitura, consolidamento e riassemblaggio di parti, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale).

Intervento pubblicato in: M.L.Amadori, S.Barcelli, M.Camaiti, M.Cipriani, F.Ferrucci, IL RESTAURO DELLA TOMBA N.4 – 1975 DELLA NECROPOLI DI VANNULLO – PAESTUM in Lo stato dell’arte 3, Atti del III Convegno Nazionale IGIIC tenuto a Palermo 22-24 Settembre 2005, p.p.68-75, Palermo, Steri (con)

 

Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. Restauro di nove dipinti su tela, di cui tre opere di Massimo D’Azeglio, facenti parte della dotazione presidenziale, conservati nel castello della tenuta di Castelporziano.

(Foderatura, consolidamento, pulitura, stuccatura,reintegrazione e  protezione finale)

 

2003-2004

 

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici del Lazio. Restauro del complesso monumentale di S.Egidio, Cellere (VT) di Antonio da Sangallo il Giovane.

(Consolidamento, rimozione scialbo, pulitura elementi lapidei, integrazione stucchi, protezione finale)

 

Fondazione Bucerius Kunst Forum; Con la supervisione della Soprintendenza archeologica di Roma.

Lavori di restauro della Tomba Francois di Vulci in occasione della mostra Eine doppelausstellung in Hamburg - Die Etrusker bilder vom Diesseits –Bilder vom Tod – 13 Febr. – 16. Mai 2004-  (Pulitura, consolidamento della pellicola pittorica e dell’intonaco disgregato e decoeso, rimozione dai supporti, esecuzione di idonei supporti rigidi per dipinti murali con relativo strato di intervento, stuccatura e  integrazione pittorica delle superfici dipinte).

Intervento pubblicato in: Francesca Maletto, Isabella Rigetti, NOTE TECNICHE DI RESTAURO, in Eroi Etruschi e Miti Greci – Gli affreschi della Tomba Francois tornano a Vulci, catalogo della mostra, Calenzano (FI), 2004, pp.71-74

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Recupero sullo scavo e restauro in laboratorio di tomba dipinta di cultura campana  proveniente della necropoli di Sarno (IV sec. A.C.). Consolidamento, pulitura, riassemblaggio, stuccatura.

 

Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Milano, opere in deposito presso la Camera dei Deputati.

Restauro di tre dipinti su tela: “Ritratto di Taddeo Zuccari”, Scuola Romana del XVII sec.; “Anatre, colombe, galline”  di Giovanni Cassana (sec. XVII); “Ritratto di uomo con gorgiera”, Scuola Veneta (sec. XVII).

(Pulitura, foderatura, stuccatura, reintegrazione pittorica e verniciatura finale).

 

Fondazione Goffredo Caetani, Castello di Sermoneta (LT).

Restauro dei fregi affrescati delle Sale 2 e 3 della Casa del Cardinale (sec. XVI).

(Rimozione scialbo, consolidamento dell’intonaco, stuccatura delle lacune, integrazione pittorica, protezione finale)

 

Attività didattica presso i corsi di avviamento professionale organizzati da Crimisos scarl  (corso per la formazione di tecnico per il restauro di pitture parietali antiche).

In ambito didattico sono stati restaurati due  dipinti murali di epoca romana provenienti da Solunto conservati nel Museo Archeologico Nazionale di Palermo A.Salinas.

L’intervento è pubblicato in: R.Camerata Scovazzo, A.Villa, R.Mandina, C.Graziu, A.Moscato, F.Ferrucci, M.Sebastianelli, IL RESTAURO DI DUE DIPINTI ROMANI DA SOLUNTO CONSERVATI NEL MUSEO “A.SALINAS” (PA), in Sulle pitture murali, riflessioni, conoscenze, interventi, Atti del XXI Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali tenuto a Bressanone il 12-15 Luglio 2005, p.p.1213-1224

 

 

2002-2003

 

Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Milano.

Restauro di due dipinti  su tavola: "Madonna in trono tra i  Santi Giovanni Battista e Francesco" di F.Zaganelli (sec. XV) e "Deposizione" di F.Menzocchi (sec. XV)

(Revisione del supporto ligneo, consolidamento degli strati preparatori e della pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica,verniciatura finale, rilievo grafico).

 

Corsi organizzati da IAL Roma e Lazio. Con la supervisione della Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Roma. Svolgimento dell’attività didattica presso i corsi di avviamento professionale (corso per la formazione di tecnico per il restauro di manufatti lignei dorati).

Nell’ambito del corso sono stati restaurati manufatti (reliquari e candelabri) del XVI e XVII sec. conservati presso la chiesa dei ss. Cosma e Damiano.

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN.

Pronto intervento di restauro e recupero di tomba dipinta di cultura campana della necropoli di Sarno (IV sec. A.C.).

 

RAI Restauro del dipinto a tempera su tela “Paesaggio adriatico” di Domenico Cantatore (XX sec.)

(Consolidamento degli strati preparatori, tensionamento, stuccatura, integrazione pittorica, protezione).

 

Corsi organizzati da IAL Roma e Lazio con la supervisione della Soprintendenza Archeologica di Roma,

Svolgimento dell’attività didattica presso i corsi di avviamento professionale (corso per la formazione di tecnico per il restauro di manufatti lapidei e litoidi).

Nell’ambito del corso sono stati restaurati manufatti di epoca romana, conservati nell’area della necropoli di villa Pamphili

 

Presidenza della Repubblica con la direzione della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma. Intervento di restauro del soffitto dipinto su carta applicata alla struttura lignea della sala della Toletta del secondo appartamento imperiale del Quirinale a Roma

(Consolidamento, pulitura, stuccatura delle superfici, integrazione pittorica)

 

Direzione dei lavori Soprintendenza per i Beni Architettonici di Roma. Committenza DROMOS Restauri S.r.l.

Restauro del secondo e conclusivo lotto del soffitto ligneo nella chiesa di S. Silvestro al Quirinale (XVI sec.)

(Consolidamento del legno, consolidamento della preparazione e della foglia d’oro, trattamento biocida, incollaggi, pulitura, stuccatura e integrazione pittorica)

 

Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Roma. Revisione del restauro degli affreschi dell’Oratorio del Gonfalone (fine XVI sec.): “Cattura di Cristo”, di Marcantonio Dal Forno. Due colonne architrave con relative edicole.

(Consolidamento della pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, protezione finale).

 

2001-2002

 

Soprintendenza Beni Artistici e Storici di Milano.

Restauro di un dipinto  su tavola trasportato su tela "Madonna con il Bambino tra i  Santi Giacomo il Maggiore e Lorenzo" di Baldassarre Carrari (sec. XV).

(Consolidamento della pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, rilievo grafico).

 

Soprintendenza Archeologica di Roma. Restauro e collocazione a Castel Porziano del mosaico di epoca romana (II sec. D.C.), dal 1912 piano pavimentale del Chiostro Ludovisi del palazzo delle Terme di Diocleziano (Museo Nazionale Romano).

(Intervento di distacco e ricollocazione su nuovo supporto; pulitura, consolidamento, stuccatura, integrazione tassellato, trattamento biocida).

 

Soprintendenza B.A.S. di Salerno. Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Con la consulenza dell’I.C.R.

Intervento di restauro e conservazione del tempio detto La Basilica a Paestum (VI sec. A.C.)

(Trattamento biocida, consolidamento, pulitura, stuccatura, rilievo grafico, mappatura dello stato di conservazione, delle tecniche esecutive e dell’intervento di restauro, documentazione fotografica)

L’intervento è pubblicato in: Paola Coghi, Fabiano Ferrucci, LA CONSERVAZIONE: METODOLOGIE E TECNICHE DI INTERVENTO NEI CANTIERI DEI TEMPLI DI PAESTUM, in Il restauro dei templi di Poseidonia: un intervento di conservazione e valorizzazione, Catalogo della mostra tenuta a Paestum, Museo Archeologico Nazionale, 27 Giugno 2004 – 30 Gennaio 2005, p.p. 33-44

 

Soprintendenza Speciale alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Restauro di un dipinto su tela (“La Scienza e la Carità”, opere di G. Bargellini).

(pulitura, foderatura, stuccatura, reintegrazione pittorica e verniciatura finale).

 

Soprintendenza Speciale alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Restauro di quattro dipinti su tela (“La Gioia, La Scienza ed Il Sacrificio”, opere di G. Bargellini e “Visione di Beatrice” di G. Aprea).

(pulitura, foderatura, stuccatura, reintegrazione pittorica e verniciatura finale).

 

Diocesi di Magliano Sabina (RI) con la direzione della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma.

Restauro del dipinto su tavola raffigurante “Madonna delle Grazie” del sec. XV custodita in Magliano Sabina nella chiesa omonima.

(Consolidamento, disinfestazione, risanamento del supporto ligneo, fissaggio e pulitura della superficie pittorica, smontaggio e pulitura delle parti in metallo,  stuccatura e integrazione degli strati pittorici).

 

2000-2001

 

Presidenza della Repubblica con la direzione della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma. Intervento di restauro del soffitto dipinto su tela applicata alla struttura lignea della sala dell’Alcova e pronto intervento del soffitto dipinto su carta applicata alla struttura lignea della sala della Toletta del secondo appartamento imperiale del Quirinale a Roma

(Consolidamento, pulitura, stuccatura delle superfici, integrazione pittorica).

 

Provincia di Campobasso, direzione dei lavori Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Campobasso

Intervento di  restauro del Teatro Savoia di Campobasso relativo all’arco scenico, palchi e soffitto dipinto della sala,  stucchi e soffitto dipinto del foyer. Dipinti di A. De Lisio (1925)

(Dipinti: consolidamento della pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica. Stucchi, superfici e partiture decorative: consolidamento, pulitura e integrazioni).

 

Fondazione Palazzo Grassi; direzione lavori: Soprintendenza archeologica di Roma.

Intervento di restauro e conservazione di due pannelli della tomba Francois della collezione Torlonia, pannelli restaurati in occasione della mostra  “Gli Etruschi” per la fondazione di palazzo Grassi (dipinti murali del IV sec. a.C. staccati nel sec. XIX).

(Smontaggio dei vecchi  supporti e riposizionamento su nuovi supporti rigidi in alluminio a nido d’ape e vetroresina, pulitura, consolidamento, stuccatura ed integrazione pittorica).

 

Soprintendenza ai Beni Ambientali, Architettonici, Artistici e Storici dell’Aquila. Restauro degli affreschi e stucchi siti nella chiesa di S. Margherita, L’Aquila (sec. XVII)

(Consolidamento, descialbo, pulitura, stuccatura e integrazione pittorica)

 

Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Liceo Artistico Primo Levi ad Eboli (SA). Museo Archeologico Nazionale di Paestum.

Svolgimento dell’attività didattica presso il corso di avviamento professionale post diploma (corso operatore manufatti lapidei e ceramici)

 

Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma.

Intervento di restauro di affreschi e stucchi di Nebbia, Casolani e aiuti decoranti la volta, le pareti, l’abside e il transetto della chiesa di S. Maria dei Monti (fine sec. XVI).

(Consolidamento, pulitura degli affreschi, pulitura e descialbo degli stucchi, stuccatura delle superfici piane e modanate, integrazione pittorica).

 

1999-2000

 

Committenza privata (Arkaia srl); direzione dei lavori Soprintendenza archeologica di Roma. Consulenza per il pronto intervento ed il restauro di alcuni ambienti tardoantichi (IV - V sec. d.C.), siti nel Foro della Pace.

(Consolidamento degli intonaci e dei laterizi, fissaggio della pellicola, pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione e protezione finale).

 

IAL Roma e Lazio, con la supervisione della Soprintendenza per i beni artistici e storici di Roma. Svolgimento dell’attività didattica presso i corsi di avviamento professionale (corso biennale assistente restauratore dipinti su tela e supporti lignei).

Nell’ambito del corso sono stati restaurati dipinti di pertinenza del monastero del S. Speco in Subiaco (FR).

 

Direzione dei lavori Soprintendenza per i Beni Architettonici di Roma. Committenza privata (DROMOS Restauri S.r.l.).

Restauro del primo lotto del soffitto ligneo nella chiesa di S. Silvestro al Quirinale (XVI sec.)

(Consolidamento del legno, consolidamento della preparazione e della foglia d’oro, trattamento biocida, incollaggi, pulitura, stuccatura e integrazione pittorica)

 

Direzione dei lavori Soprintendenza per i Beni Architettonici di Roma. Committenza privata (DROMOS Restauri S.r.l.);

Restauro dello Stemma marmoreo di Papa Pio VII, nelle ex scuderie del Quirinale (RM).

(Pulitura, incollaggio, stuccatura, protezione finale).

 

Soprintendenza ai Beni Ambientali, Architettonici Artistici e Storici dell’Aquila. Restauro degli elementi lapidei della facciata, degli altari del transetto, degli elementi lapidei della Cappella di Celestino V, degli stucchi della Sala dell’Abate della Basilica di S. Maria di Collemaggio (AQ) - (Lavoro eseguito in A.T.I. - ditta capogruppo P. Dalla Nave).

(Consolidamento, pulitura, smontaggio e imperniaggio elementi lapidei, stuccatura, descialbo degli stucchi).

Restauro dell’affresco “Madonna con Bambino e Santi” attribuito a F. da Montereale (fine sec. XV) collocato nella navata sinistra.

(Sostituzione del supporto di masonite con nuovo supporto in nido d’ape d’alluminio e resina epossidica; pulitura, stuccatura, integrazione pittorica).

 

Soprintendenza Archeologica della Lombardia. Lavori di restauro della cripta di S. Giovanni in Conca (sec. VI-XII).

(Trattamento biocida, fissaggio di frammenti staccati, consolidamento, pulitura e stuccatura del paramento murario e degli elementi scultorei; restauro statico di colonne; asportazione da vecchio supporto e ricollocazione di frammenti di opus sectile e di intonaco dipinto)

 

Istituto Centrale per il Restauro.

Intervento di restauro post-sismico dei dipinti murali di Cimabue, Giotto e scuola siti nella Basilica Superiore di S.Francesco ad Assisi. 

(Pulitura da depositi superficiali, consolidamento dell'intonaco, fissatura della pellicola pittorica, stuccatura, integrazione pittorica).

 

Soprintenenza Archeologica per le province di SA, AV e BN. Realizzazione di calchi di iscrizioni ed elementi architettonici romani e greci, siti nell’area archeologica e nel Museo Archeologico Nazionale di Paestum.

 

Soprintendenza ai Beni Ambientali e Architettonici della Liguria. Intervento di restauro di affreschi attribuiti al Canavesio (sec.XV) nella chiesa di S. Bernardino a Triora (IM).

(Consolidamento, rimozione vecchie stuccature, pulitura, stuccatura e integrazione pittorica).

 

IAL Roma e Lazio. Con la supervisione della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma. Svolgimento dell’attività didattica presso i corsi di avviamento professionale (corso biennale assistente restauratore dipinti su tela e supporti lignei).

 

Soprintendenza Archeologica di Ostia.

Intervento di restauro di mosaici della II° regione (insula del cane monnus, sacello, mitreo, terme di Nettuno, terme sotto la caserma dei vigili, insula del soffittto dipinto; domus di Apuleio; per un totale di 1037 mq.) (Pulitura, consolidamento e stuccatura).

 

1998-1999

 

Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma. Intervento di restauro di quattro dipinti su tela: L.Nono; F. Loiacono; A. Morbelli; E. Lienz. 

(Consolidamento, pulitura ed integrazione pittorica).

 

Soprintendenza B.A.S di Salerno. Soprintendenza Archeologica per le province di SA, AV e BN, con la consulenza dell'I.C.R.

Intervento di restauro e conservazione del tempio di Cerere di Paestum (fine VI sec. a.C.). 

(Trattamento biocida, consolidamento, pulitura, stuccatura, rilievo grafico, mappatura dello stato di conservazione, delle tecniche esecutive e dell'intervento di restauro).

Informazioni sulla metodologia di stuccatura utilizzata sono pubblicate in: F.di Cosimo, F. Ferrucci, M.Milazzi  "IL TRATTAMENTO DELLE LACUNE RELATIVAMENTE AI MATERIALI COSTITUTIVI DELL’ATHENAION DI PAESTUM", in Atti del Convegno di Studi LACUNE IN ARCHITETTURA: ASPETTI TEORICI ED OPERATIVI, Bressanone 1-4 Luglio 1997, a cura di Guido Biscontin e Guido Driussi, pp.372-380.

 

Soprintendenza di Castel S.Angelo. Rilevamento grafico, restauro e consolidamento degli affreschi della Sala della Biblioteca attribuiti a Luzio Romano (1545) di Castel S.Angelo.

(Consolidamento dell'intonaco, fissaggio pellicola pittorica, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, rilievo grafico). 

 

Soprintendenza Archeologica Romana. Restauro di un sarcofago romano in marmo bianco frammentato.

(Consolidamento, assemblaggio, imperniaggio, pulitura, stuccature a malta, integrazioni in resine, protezione finale)

 

Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Milano. Restauro di un dipinto  ad oliosu tavola trasportato su tela "Madonna in trono con Bambino e Santi" di Nicola Pisano (sec. XVI).

(Consolidamento della pellicola pittorica, foderatura dei bordi, applicazione di un nuovo telaio, pulitura, stuccatura, integrazione pittorica, rilievo grafico).

 

Soprintendenza B.A.S. di Roma. Opere in deposito presso la Camera dei Deputati . 

Restauro di due dipinti ad olio su tela "Paesaggi" di A. Doughet (sec. XVII).

(Pulitura, risanamento delle lacerazioni, stuccatura, integrazione pittorica e protezione finale).

 

Soprintendenza B.A.S. di Roma. Opere in deposito presso la Camera dei Deputati . 

Restauro di due dipinti ad olio su tela  "Le Tenebre" (datato 1880) e "L'Eremita" (fine sec. XIX) di A. Castelli.

(Pulitura, foderatura,, stuccatura, integrazione pittorica e protezione finale).

 

Soprintendenza B.A.S. di Milano. Opere in deposito presso la Camera dei Deputati.

Restauro di tre dipinti ad olio su tela "Ritratto di C.A. Bonacina" (datato 1656), "Ritratto di uomo con girasole" e "Ritratto di gentiluomo" (sec. XVII).

(Pulitura, foderatura, eliminazione delle deformazioni del supporto, stuccatura, integrazione pittorica e protezione finale).

 

IAL Roma e Lazio con la supervisione della Soprintendenza per i beni artistici e storici di Roma. Attività didattica svolta presso i corsi di avviamento professionale (corso biennale assistente restauratore di dipinti su tela e supporti lignei) Nell'ambito del corso sono stati restaurati dipinti di pertinenza delle chiese di S.Stefano in Cave ("Consegna degli scapolari", pala d'altare del XVII sec.); di S.Maria Assunta in Gavignano, Roma; della SS. Annunziata di Gaeta (LT).